Marco Piraccini

Marco Piraccini

Marco Piraccini è nato a Cesena il 09/10/1975. E‘ laureato in Ingegneria Informatica presso la facoltà di Bologna con una tesi sull‘assessment della maturità del processo di testing e in Fisica Computazionale presso la facoltà di Udine con una tesi sull‘uso di GRID per le simulazioni Monte Carlo (nell‘ambito di un esperimento di astrofisica). Attualmente lavora come Software Architect per una società di consulenza. Il suo Blog è disponibile al seguente indirizzo: http://darkav.blogspot.com/

Articoli pubblicati da Marco Piraccini:

n 119 giugno 2007

JavaOne 2007

Reportage dalla JavaOne Conference 2007

Dall‘8 all‘11 maggio si è tenuta al Moscone center di San Francisco la Javaone Conference 2007. Gruppo Imola, nella veste di strategic partner di Sun, era presente per mostrare i componenti open source Jbi4Corba e Jbi4Cics inclusi nella piatttaforma OpenESB.

n 117 aprile 2007

Jbi4Corba

Integrare CORBA con il Binding Component sviluppato dal GruppoImola

Seguendo le specifiche JBI, è possibile sviluppare nuovi componenti di integrazione che possono poi essere installati in Enterprise Service Bus compatibili affinché funzionino come "ponti" tra il bus e le vecchie tecnologie di comunicazione. esaminiamo il componente Jbi4Corba, realizzato dal GruppoImola.

n 116 marzo 2007

SOA: Riuso e granularità dei servizi SOA

Un approccio pragmatico

Valutiamo pragmaticamente alcuni aspetti relativi al riuso e alla granularità dei servizi. SOA, in quanto collezione di idee e best practices per un‘architettura basata sul concetto di servizio, ci consente di disegnare servizi seguendo regole che ne garantiscano riuso e ne facilitino l‘integrazione.

n 109 luglio 2006

SOA: dalla teoria alla pratica

X parte: Esempio pratico (2)

Con questo articolo si conclude la serie dedicata a SOA: attraverso la seconda parte di un esempio pratico "ripassiamo" tutto quello che è stato illustrato nei numerosi articoli dedicati alla Service Oriented Architecture. Nel corso di circa un anno abbiamo parlato di SOA sia dal punto di vista architetturale che delle metodologie di analisi e di design, approfondendo i numerosi argomenti relativi a questo aspetto dell‘integrazione.

n 108 giugno 2006

SOA: Dalla teoria alla pratica

IX parte: Esempio (I)

Dopo aver analizzato in maniera molto approfondita i diversi aspetti teorici e i principi delle Service Oriented Architecture, passiamo con questo articolo a un esempio pratico che ci permetterà di ‘ripassare‘ quanto spiegato in questa serie di articoli dedicati a SOA.