MokaByte 236 - febbraio 2018
In questo numero
II parte: Primi passi con la Blockchain in Java
Cominciamo con questo articolo a vedere i primi passi per l'implementazione di una Blockchain in Java. Il modo migliore per capire come funziona qualcosa è quello di provare a realizzarla e, per quanto si tratti di un progetto realizzato anzitutto con scopo "didattico", nel corso dei vari articoli saranno coperti tutti gli aspetti e gli elementi della tecnologia.

di

III parte: Validiamo la nostra strategia
Per poter essere utile ed efficace, una buona strategia di prodotto deve essere corredata di opportune metriche che aiutino a validare l’efficacia e l’utilità delle azioni intraprese. Questo vuole dire da un lato definire obiettivi di business che siano misurabili, dall’altro trovare uno o più KPI che aiutino a capire quanto ci si avvicina a tali obiettivi.

di

XI parte: Il “viaggio” dei file e delle loro modifiche
Continuiamo a vedere il sistema di gestione dei file di Git, articolato su tre aree. In particolare, oltre a riassumere in che modo questi file e le loro modifiche “viaggiano” tra i vari livelli, in questo articolo impariamo altri comandi che ci consentono di apportare modifiche al nostro repository.

di

236
IV Parte: Accesso ai dati e comunicazione tra Verticle
In questo nuovo articolo, vediamo come inizializzare il nostro data store utilizzando Flyway. Faremo il deploy del nostro verticle per la gestione dell’accesso al DB e implementeremo le varie query per la lettura e la creazione dei dati. Infine ci occuperemo del modo in cui verticles differenti possono scambiarsi dati.

di

Elenco ragionato degli errori tipici nella pratica Scrum
Si dice che “chi ben comincia è già a metà dell’opera” ma anche che “sbagliando si impara”. Tra necessità di apprendere al meglio le pratiche agili fin da subito e gli inevitabili fallimenti connessi a qualsiasi attività umana, passiamo in rassegna una serie di errori tipici riscontrabili nella pratica di Scrum.

di