MokaByte 230 - luglio 2017
In questo numero
I parte: L’antifragilità e la sua importanza per le organizzazioni
Fragile, robusto, antifragile. Tre modalità con cui i sistemi possono reagire alle perturbazioni esterne. Se essere robusto (o resiliente) significa non soccombere nelle avversità, essere antifragili significa trovare beneficio in condizioni di variabilità e incertezza elevate.

di

II parte: Essere antifragili
Nell’articolo precedente abbiamo introdotto i concetti di fragile, robusto, resistente e antrifragile. In questa seconda parte, approfondiamo cosa significhi essere antifragili per un’organizzazione o un’azienda.

di

VII parte: Dalle foglie alla radice
In questo nuovo appuntamento parliamo di references, ovvero del sistema che Git ci mette a disposizione per navigare facilmente l’albero che compone il nostro repository. Vedremo come creare e spostarci tra i branch.

di

230
Finalmente la svolta?
Facciamo rapidamente il punto sulla nuova versione di Java EE, la 8, che finalmente pare avvicinarsi alla realizzazione dopo un lungo periodo di intoppi, ritardi, ripensamenti, dubbi e polemiche che hanno investito direttamente la politiche industriali di Oracle.

di