n 200 novembre 2014

ESB con SwitchYard JBoss

I parte: Architetture di integrazione

Cominciamo con questo articolo una nuova serie con lo scopo di illustrare le soluzioni di integrazione applicativa. È un argomento che in passato è stato diffusamente trattato su queste pagine. Lo riprendiamo fornendo alcune indicazioni teoriche che saranno completate nell'ultima parte della serie presentando un esempio implementato su un ESB open source. Il tema di questa prima parte è l'evoluzione di queste architetture.

di

n 197 luglio 2014

Java Enterprise

Verso un‘evoluzione "leggera"

Affrontare progetti di tipo Enterprise significa spesso misurarsi anche con strutture aziendali di grandi dimensioni e con alcuni approcci 'tradizionali' ormai consolidatisi negli anni. L'obiettivo di questo articolo è proporre un approccio alternativo al mondo Enterprise che sia semplice, essenziale, orientato agli obiettivi; in una parola: agile.

di

n 188 ottobre 2013

Il teorema CAP... in Brewer

III parte: Aspetti tecnici nella gestione del grid

In questo terzo articolo della serie dedicata al teorema CAP o di Brewer, concludiamo la trattazione su Oracle Coherence, entrando in particolari tecnici della gestione del grid e mostrando nei dettagli come la scelta operata di continua disponibilità e consistenza (AC) sia stata ottenuta, giocoforza, a discapito della tolleranza alle partizioni. Nei prossimi numeri, comunque, continueremo il discorso sul principio di Brewer mostrando invece una soluzione basata su un compromesso di tipo AP.

di