n 167 novembre 2011

Introduzione alle metodologie agili

III parte: Lean, Scrum e considerazioni finali

Dopo aver presentato la filosofia alla base delle metodologie agili e aver preso in considerazione una serie di metodiche e sistemi meno conosciuti, in questo articolo conclusivo affrontiamo il Lean Software Development e Scrum, certamente due tra i più conosciuti metodi agili. Forniamo inoltre una serie di considerazioni sul valore aggiunto che tali metodologie possono dare a un'azienda o a un gruppo di lavoro se adottate in maniera coerente.

di

n 165 settembre 2011

Introduzione alle metodologie agili

I parte: Che cosa sono le metodologie agili?

Negli ultimi tempi, ci siamo più volte occupati di metodologie agili sulle pagine di MokaByte, affrontando però nello specifico l'una o l'altra metodologia, spesso con esempi legati a progetti concreti. In questa breve serie, invece, affronteremo l'argomento metodologie agili con uno sguardo più ampio e generale, presentandone i principi basilari, fornendo una panoramica dei vari sistemi, compresi quelli meno 'famosi', e valutando come e perché la loro applicazione possa apportare benefici ai progetti e alle persone che vi lavorano.

di

n 159 febbraio 2011

Pattern per la Service-Oriented Architecture

I parte: Le principali famiglie di pattern SOA

Questa serie di articoli sarà dedicata alle principali famiglie di pattern SOA, la cui individuazione viene fatta sulla base delle tipiche problematiche in cui ci si imbatte nella realizzazione di una enterprise service-oriented. Dopo la descrizione degli ambiti SOA, verranno introdotte le famiglie di pattern che sostengono la realizzazione di una delle architetture service-oriented.

di