n 144 ottobre 2009

ZK, un semplice e potente web framework basato su Ajax

II parte: Il pattern MVC in ZK con Spring

ZK è un framework open source basato su Ajax che permette di creare ricche applicazioni web con poco codice. L‘architettura di ZK è server-centrica e utilizza un modello "event-driven" molto simile a quello usato per applicazioni desktop. In questo articolo affrontiamo un semplice esempio pratico, dimostrando come ZK sia un ottimo strumento per realizzare siti web secondo le più moderne architetture.

di

n 137 febbraio 2009

WEKA: classificazione di dati meteo con tecniche di Data Mining

II parte: L‘applicazione Java

In questa seconda parte, analizziamo il modo in cui il codice sorgente di WEKA possa essere integrato in un‘applicazione Java-based per il Data Mining, finalizzata alla classificazione di dati meteo. L‘interfaccia grafica utilizza componenti Swing ed è sviluppata secondo un approccio event-driven.

di e e e

n 116 marzo 2007

Spring

VI parte: Portlet MVC

Oltre che per le applicazioni web standard, Spring fornisce un‘implementazione del pattern Model View Controller anche per quelle basate sulle portlet. Presentiamo una panoramica veloce di questa soluzione, che differisce solo per alcune particolarità da quella standard.

di

n 115 febbraio 2007

Spring

V parte: Web MVC

Vediamo in questo articolo l‘implementazione in Spring del pattern Model View Controller per le applicazioni web.Spring offre infatti una infrastruttura per il Model View Controller orientato alle applicazioni web che è in grado di sostituire soluzioni più navigate come Struts. Offre tra l‘altro una varietà di scelta nel set di componenti utilizzabili che consente una notevole flessibilità di progettazione.

di

n 114 gennaio 2007

TikeSwing

II parte: eventi e personalizzazione

TikeSwing è un framework open source che permette di implementare agevolmente il pattern MVC nelle nostre applicazioni desktop che fanno uso della libreria grafica Swing. Il framework semplifica e velocizza lo sviluppo permettendo una "copia" diretta dei dati dal model alla view e viceversa senza il classico intervento del programmatore. In questa seconda parte, vedremo gli aspetti inerenti la personalizzazione.

di