n 200 novembre 2014

ESB con SwitchYard JBoss

I parte: Architetture di integrazione

Cominciamo con questo articolo una nuova serie con lo scopo di illustrare le soluzioni di integrazione applicativa. È un argomento che in passato è stato diffusamente trattato su queste pagine. Lo riprendiamo fornendo alcune indicazioni teoriche che saranno completate nell'ultima parte della serie presentando un esempio implementato su un ESB open source. Il tema di questa prima parte è l'evoluzione di queste architetture.

di

n 154 settembre 2010

Java e i portali

I parte: Concetti di base

Ogni giorno utilizziamo i portali web per le ragioni più disparate. Con questo articolo inizia una serie dedicata allo sviluppo di portali in ambiente Java EE. Introduciamo l‘argomento fornendo i concetti di base su questo importante e interessante argomento.

di

n 146 dicembre 2009

Interoperabilità tra applicazioni: un approccio orientato ai Web Service

III parte: Java e PHP. Prove pratiche di comunicazione

Modello architetturale e tecnologia di supporto per applicazioni interoperabili: arriva sempre il momento in cui tali paradigmi vanno testati. Utilizzando un‘architettura a servizi e una tecnologia orientata ai Web Service, il concetto di interoperabilità sembra a portata di mano. Ma, se le sfide che si presentano allo sviluppatore nel momento in cui si "sporca le mani", spesso hanno poco a che fare con quello di cui si è discusso nella fase di teorizzazione dell‘architettura e di descrizione della tecnologia.

di

n 143 settembre 2009

Strumenti di build e test con Groovy

IV parte: Groovy Testing

In quest‘ultimo articolo dedicato ai tools che Groovy offre allo sviluppo di applicazioni Java, vediamo in che modo Groovy può semplificare la fase di testing delle applicazioni, sia attraverso la sua sintassi lineare e concisa, perfetta per la stesura dei test, sia attraverso un supporto semplice e completo alla creazione di mock objects.

di

n 142 luglio 2009

Interoperabilità tra applicazioni: un approccio orientato ai Web Service

I parte: SOA, Web Service e interoperabilità

Sempre più spesso imprese e sviluppatori devono far comunicare applicazioni eterogenee. Molti sono i metodi di integrazione, da una semplice sincronizzazione delle rispettive basi di dati fino all‘utilizzo di architetture complesse. In questa serie analizzeremo problematiche di integrazione fra applicazioni scritte in linguaggi diversi.

di