n 192 febbraio 2014

Use Case vs. User Story

I parte: I requisiti funzionali

Con questo primo articolo avviamo una miniserie dedicata a un argomento infuocato, fonte di continue diatribe tra gli adepti delle varie 'religioni' delle metodologie di sviluppo del software: similarità e differenze tra la notazione dei casi d'uso e quella delle storie utente. Tuttavia, prima di addentrarci nel dibattito è necessario chiarire definizione e struttura dei requisiti con particolare riferimento a quelli funzionali. Solo alla fine di questo breve percorso sarà possibile addentrarsi del dibattito, chiarendo pro e contro di ciascuna notazione per comprendere appieno vantaggi e svantaggi. Ma iniziamo con i requisiti funzionali.

di

n 187 settembre 2013

Management dal semplice al complesso

III parte: Verso il paradigma Lean/Agile

Nel precedente articolo, abbiamo analizzato i vari tipi di complessità con i quali possiamo classificare i sistemi: gruppi di lavoro, team di progetto, progetti stessi e così via. Affrontare un sistema significa anzitutto cercare di vedere le tipiche dinamiche che si possono instaurare tra le sue varie componenti. Abbiamo pertanto visto una prima spiegazione del perché determinati modelli di controllo non possono funzionare in ambiti dove la complessità supera una determinata soglia.

di

n 125 gennaio 2008

Use Case Points

II parte: Istruzioni per l‘uso

Una delle ragioni che rendono così interessanti i casi d‘uso come meccanismo di raccolta dei requisiti è che permettono di definire l‘intera applicazione da sviluppare come somma dei suoi casi d‘uso. In questo articolo concludiamo il discorso sui casi d‘uso come metodo di stima dei progetti software.

di

n 124 dicembre 2007

Il programmatore e le sue api

II parte: Impostare la fase di analisi

Prosegue la serie dedicata allo sviluppo di progetti software in Java. Dopo aver descritto cosa accade nei primissimi passi di impostazione delle attività, e aver così affrontato il problema dal punto di vista del project manager, proseguiamo questo mese cercando di capire come si può iniziare a organizzare l‘analisi in modo da strutturare poi la parte di implementazione.

di