n 129 maggio 2008

Programmare con Ajax

IV parte: Ajax e Rails, integrazione e caratteristiche

Dopo aver analizzato, negli articoli precedenti, la sequenza di operazioni Ajax, due librerie di interfaccia utente (Prototype e Script.aculo.us) e uno strumento per l‘invocazione remota come DWR, in questo quarto articolo analizziamo l‘integrazione esistente tra Ajax e la piattaforma Ruby on Rails, un framework open source per applicazioni web scritto in Ruby modellato rigorosamente sull‘architettura Model-View-Controller (MVC).

di

n 127 marzo 2008

Ruby in azione

II parte: Deployment di applicazioni Rails

In questo articolo, cerchiamo di capire le opzioni possibili per rendere fruibile un‘applicazione Rails in ambiente di esercizio. Da un web server proprietario quale WebBrick ai FastCGI di Lighttpd, passando per Apache Http Server, esaminiamo pregi e limiti delle varie soluzioni per fruire di applicazioni web dinamiche basate su Ruby.

di

n 121 settembre 2007

Ruby

V parte: Ruby on Rails e Web 2.0

Quali sono i punti di contatto tra il mondo Ruby on Rails e il Web 2.0? In questo articolo si farà una panoramica su software liberamente disponibile che si inserisce in questo contesto, su Ajax e su altre tecnologie, al fine di comprendere lo stato di RoR rispetto a Web 2.0.

di

n 119 giugno 2007

Ruby

IV parte: Rails... non solo Web Services

In questo articolo ci occupiamo principalmente delle fasi necessarie alla generazione e fruizione di Web Services in Rails. Faremo ricorso a AWS, Action Web Services e alla libreria SOAP::WSDLDriverFactory. Cerchiamo di arricchire con preziose informazioni le varie fasi del processo.

di

n 115 febbraio 2007

Ruby

II parte: approfondiamo alcuni aspetti del linguaggio Ruby

Approfondiamo alcuni aspetti del linguaggio Ruby ponendo l‘attenzione su alcuni argomenti piuttosto particolari. Tra i vari che passeremo in rassegna, faremo riferimento anche a Modules e Mixins, e al Duck Typing, una filosofia di programmazione utilizzabile in Ruby. Quest‘ultima ha fatto molto parlare di sé, nel bene e nel male, portando gli addetti ai lavori a qualche contrapposizione (ideologica!!!).

di

n 114 gennaio 2007

Ruby

I parte: introduzione al linguaggio

Inizia oggi una serie di articoli che descrivono gli aspetti principali del linguaggio Ruby e che andranno a focalizzarsi su Rails (il Web Application Framework più diffuso e potente del linguaggio) che implementa il pattern MVC, ma che contiene anche uno strumento ORM molto interessante. L‘intento è quello di toccare vari aspetti, dalla sintassi del linguaggio Ruby all‘utilizzo e codifica del framework, evidenziandone peculiarità, pregi ed eventualmente anche limiti.

di