n 97 giugno 2005

La prorgammazione concorrente

IV parte: l‘uso dei lock

Dopo aver illustrato le direttive di sincronizzazione nel linguaggio Java e il loro uso nel caso del problema del produttore-consumatore, è giunto il momento di introdurre un ultimo meccanismo di sincronizzazione, che permette un‘interazione più complessa tra i thread e gli oggetti condivisi. Con i lock termina questa serie di articoli sulla programmazione concorrente, un argomento peraltro assai vasto e ricco di problematiche che non è stato possibile affrontare in questo contesto

di