Ventennale

Nell'ottobre del 1996 veniva pubblicato online il primo numero di MokaByte. All'epoca, MokaByte si presentava come "la prima rivista web dedicata a Java": come tutto il panorama IT, negli anni MokaByte è cambiata molto e oggi tratta tematiche più ampie rispetto alla sola programmazione nel linguaggio inventato da Sun Microsystem.

20 anni da quel fatidico momento, abbiamo pensato di  celebrare questo evento coinvolgendo alcuni dei collaboratori più rappresentativi: sono stati loro che in questi due decenni  hanno contribuito alla realizzazione della rivista. In questa sezione del sito troverete le loro testimonianze, che ricordano quei giorni e raccontano cosa è successo nel frattempo.

La storia di MokaByte dai primissimi vagiti ad oggi
[...] Mi misi subito a pensare ad un logo e trovai uno spazio web da qualche parte. Scelsi il nome MokaByte in linea con la missione della rivista: offrire ai lettori una versione italiana di Java. Su una rivista di moda trovai una pubblicità di due dita che reggono il chicco di caffè (notizia tenuta segreta per anni). Era il settembre 1996: nasceva il numero zero di MokaByte.

di

Un punto di vista imprenditoriale sulla vita della rivista
... al ritorno in Italia ovviamente nessuno o quasi sapeva di Java e nei due anni successivi ai pochi eventi divulgativi organizzati da Sun iniziai ad incontrare MokaByte. Fu poi nel 1999, quando Giovanni Puliti iniziò a lavorare a Imola Informatica, che MokaByte è entrata veramente nella mia vita.

di

Storia raccontata da uno dei fondatori della rivista
Quando, da ragazzino, lessi “I tre moschettieri” rimasi colpito dal titolo del secondo libro della trilogia, “Vent'anni dopo”. Vent'anni mi parevano un'enormità che non riuscivo a focalizzare. I vent'anni precedenti erano gli anni '60, un mondo totalmente diverso da quello in cui vivevo. Poi quei “vent'anni prima” entrarono nel dominio dei miei ricordi: prima gli anni '70 delle elementari e poi gli '80 delle superiori.

di

20
20 anni di corsi e ricorsi storici....
E’ passato un bel po’ di tempo da quando ho iniziato a fare questo lavoro, e ancora di più da quando ho iniziato a smanettare con i computer. Ho lavorato negli anni a tanti progetti, molti non me li ricordo nemmeno, ricoprendo quasi tutti i ruoli possibili, e in molti contesti, sia italiani che internazionali. […]

di

Storia di Java vista dall'università
Io e MokaByte ci siamo conosciuti perché Google e StackOverflow ancora non esistevano e c'era spazio per le comunità locali. Solo dopo il 2000 è cominciata la forte globalizzazione della conoscenza (bada bene che lo dico in senso positivo) con la relativa crisi dell'associazionismo e di quelli che anni prima venivano chiamati SIG (Special Interest Groups).

di

Un lungo viaggio, non ancora terminato
Mi ritrovo a scrivere sulle pagine di MokaByte in occasione dei 20 anni di questa splendida e storica rivista online. Ricordo ancora quando ormai molti anni fa da appassionato sviluppatore Java consultavo MokaByte per avere informazioni , notizie sulle ultime novità e per imparare ogni volta qualcosa di nuovo. Mi dissi allora: perché non provare a scrivere anche io qualcosa sulle tecnologie che utilizzavo quotidianamente per il m

di

Storia di una sistema che negli anni ha vissuto molteplici trasformazioni
Ho conosciuto MokaByte nel lontano 1999 mentre stavo preparando la tesi su Java dal titolo “Applicazione Web Three-tier con utilizzo di Java Applet, Servlet e JDBC per interrogazioni a DBMS eterogenei”. Trovai degli interessanti articoli che mi furono utili per alcuni spunti sulla tesi … da allora diventai un accanito lettore di Moka.

di

I venti anni di MokaByte passati insieme ad Andrea Gini
Per quelli come me che hanno cominciato a collaborare con MokaByte fin dai primissimi anni, due decadi di MokaByte coincidono con il raggiungimento di un minimo di quattro decadi di vita. Quarant’anni di crescita personale e professionale in un contesto di cambiamenti storici, sociali, e tecnologici è un periodo considerevole. Ripercorrere l’evoluzione di MokaByte mi da l’opportunità di fare il bilancio su certi tematiche d

di

Nascita e crescita di una filosofia social quando non c'erano i social
Raccontavo a Giovanni che circa 15 anni fa scrivevo che l’informatica era una scienza al servizio delle altre scienze: una sorta di complemento che sembrava necessario per essere veloci ed efficienti. Oggi penso che l’informatica sia diventata uno dei motori dell'innovazione anche per altre discipline. Oggi molte cose accadono prima nel mondo digitale, poi in quello fisico.

di

Anni passati molto velocemente anche se poi sono successe un sacco di cose.
I primi 20 anni di MokaByte sono passati molto velocemente anche se poi guardandosi indietro ci accorgiamo che effettivamente sono successe un sacco di cose. Ricordo molto bene quando tutto è iniziato. Ero ancora studente di Ingegneria Elettronica presso l'Università di Padova ed avevo iniziato una tesi sul protocollo TCP/IP. L'argomento non mi entusiasmava molto […]

di

Ere geologiche, dinosauri, programmatori Java e Cobol
Correva l’anno del Signore 1995… L’intera comunità informatica era in fermento per l’avvento di un nuovo Jedi chiamato Java… Tutti ne parlavamo, molti pensavano di conoscerne tutti i dettami… Alla fine erano come un gruppo di adolescenti che parlava di sesso: nessuno in realtà lo aveva mai fatto. Mi sentivo ormai appagato dalla conoscenza del […]

di