MokaByte 199 - ottobre 2014
In questo numero
Use Case vs. User Story

Parte IV: Tutto cambia, per non cambiare nulla
Con questo articolo concludiamo la nostra analisi dei requisiti funzionali e in particolare la comparazione tra la notazione dei casi d'uso e l'approccio delle storie utente. Nel corso dell'articolo evidenziamo ancora una volta come queste due notazioni abbiamo ben poco in comune ed evidenziamo alcuni elementi a cui prestare attenzione per non aggiungere ulteriori rischi al progetto.

di

Il pattern Canonical Data Model

III parte: Dal CDM alla persistenza
In questo articolo presenteremo un approccio diverso dal solito per concepire la persistenza nel mondo Java: invece di partire dall'analisi dei dati, partiremo dalla business logic per creare un modulo di accesso ai dati, illustrando un modo alternativo per definire le tabelle e spiegando quali considerazioni ci hanno spinto a fare le nostre scelte piuttosto che altre.

di

Guida alla retrospettiva

VI parte: Retrospettive incentrate sulla soluzione
In questo articolo illustriamo una tecnica di retrospettiva denominata solution-focused, vale a dire incentrata sulla soluzione. Invece di interrogarsi come di solito sulla natura dei problemi che si sono incontrati, si prova a concentrarsi su cosa cambierebbe e su come andrebbero le cose nel caso in cui le soluzioni ai problemi fossero già state trovate. È una tecnica mutuata dalla terapia psicologica di famiglia che, se ben app

di

199
Dalla visione al prodotto

I parte: Come impostare la visione di prodotto
Comincia con questo articolo una nuova serie dedicata a una delle fasi più importanti durante la realizzazione di un prodotto software, vale a dire il momento in cui si decide cosa si deve realizzare e perché. Come vedremo nel corso della serie, esistono delle tecniche sperimentate che consentono di partire dall'idea e arrivare al prodotto in maniera efficiente ed efficace.

di e

Prototipare con MEAN.io

III parte: Le viste nell'applicazione Einkaufsliste
In questo articolo proseguiamo con lo sviluppo della nostra applicazione di esempio sulle liste della spesa, concentrandoci sulla traduzione della mappa di navigazione funzionale in una serie di viste (canvas) che prototiperemo velocemente e poi trasformeremo in template HTML5 + CSS3 da sottoporre a una serie di test per la verifica dell‘esperienza utente.

di

Speciale CoseNonJaviste

Perché usare subito Java EE 7
Come spesso accade con le nuove versioni, gli aggiornamenti importanti, le novità tecnologiche, anche Java EE 7, ormai rilasciato da poco più di un anno, non ha trovato immediatamente una larghissima adozione: ne ha rallentato l'impiego un certo spirito di 'conservazione' e pigrizia, ma soprattutto il fatto che alcune tecnologie a supporto non fossero ancora pronte. Con il rilascio di Application Server pienamente compatibili, pe

di

Seguici

redazionemokabyte.it
MokaByte è un marchio registrato da Imola Informatica S.P.A.
Via Selice 66/a 40026 Imola (BO) C.F. e Iscriz.Registro imprese BO 03351570373 P.I. 00614381200 - Cap. Soc. euro 100.000,00 i.v