MokaByte 263 - luglio 2020
In questo numero
Fare pair programming con l’intelligenza artificiale

I parte: Il quadro della situazione
Il pair programming è, o dovrebbe essere, una pratica comune ed affermata nell’ambito della programmazione software. Ma è possibile ipotizzare l’assistenza dell’Intelligenza Artificiale in questo approccio allo sviluppo? In questo e in un successivo articolo, vediamo di approfondire il discorso.

di e

Business Model in cinque atti

III parte: L’innovazione nei modelli di business e nei team
Continuiamo nel nostro percorso verso la definizione di un modello di business che sappia non solo offrire reale valore agli utenti finali, ma anche collegare gli obiettivi aziendali a quelli di team e personali. È giunto il momento di applicare a livello di team gli stessi concetti visti nei due articoli precedenti.

di

Come monitorare l'avanzamento dei lavori in Agile

II parte: Misurare il valore di un item del backlog
Se in Agile diamo importanza a creare un prodotto di soddisfazione per l’utente, perché ci ostiniamo a parlare dello stato di avanzamento di progetto? Dobbiamo piuttosto guardare alla quantità di valore rilasciato. Ma come misuriamo il valore potenziale di un item del backlog? In questo articolo proviamo a fornire alcuni suggerimenti.

di

263
Vita da Scrum Master

I parte: Una panoramica sui compiti e sulle responsabilità dello SM
Con questo mese, cominciamo una serie di articoli dedicati al mestiere dello Scrum Master. Passeremo in rassegna da un punto di vista pratico tutti i compiti che lo Scrum Master svolge durante la sua quotidiana vita lavorativa.

di

Seguici

redazionemokabyte.it
MokaByte è un marchio registrato da Imola Informatica S.P.A.
Via Selice 66/a 40026 Imola (BO) C.F. e Iscriz.Registro imprese BO 03351570373 P.I. 00614381200 - Cap. Soc. euro 100.000,00 i.v